Era un po’ di tempo che attendevamo ma alla fine è arrivata la conferma ufficiale dalla Mozilla Foundation, che ha stabilito finalmente una deadline ufficiale e definitiva per quanto riguarda l’argomento fine del supporto alla tecnologia Flash di Adobe e quindi al relativo plugin.

Il senior Engineering Manager di Mozilla, Jim Mathies, ha risposto ad una segnalazione proprio in merito a questo argomento sul bug tracker di Firefox in questo modo:

Secondo la nostra roadmap, il plug-in Flash verrà deprecato con l’arrivo della nightly 69 di Firefox.”

Pertanto a partire da Firefox 69 in poi l’estensione di Flash non sarà più supportata in modo ufficiale.

La decisione presa dal team di Firefox è in linea con quella del team di sviluppatori di Chrome, loro prevedono di abbandonare completamente Flash entro il mese di Luglio mentre l’altra versione di Firefox 69 dovrebbe arrivare in versione stabile entro settembre.

Fra Chrome e Firefox si hanno quindi ancora circa 8 mesi per aggiornare gli eventuali progetti web che utilizzano Flash ad utilizzare tecnologie web più moderne come l’HTML5.

Inoltre oltre alla fine del supporto da parte dei browser, la stessa Adobe prevede di terminare completamente il supporto a Flash entro il 2020.

Flash sta subendo, finalmente, lo stesso destino che è capitato ad altri plugin simili come Silverlight, che praticamente era l’alternativa di Microsoft a Flash, e quindi può andare avanti con maggior forza l’implementazione di tecnologie web più moderne e aperte come l’HTML5.

Il team di Firefox è stato tra i primi a sostenere e ad impegnarsi per le implementazioni delle nuove tecnologie web basate sugli standard HTML5 e CSS3.

L’adozione e l’implementazione di queste tecnologie permetterà non solo di avere delle caratteristiche più avanzate ma anche di avere un maggiore livello di sicurezza per quanto riguarda i dati degli utenti e inoltre permetterà anche di superare l’atavico problema delle diverse incompatibilità tra i vari browser.